venerdì, maggio 24, 2019
Home A Scuola di innovazione

A Scuola di innovazione

Il progetto di potenziamento scolastico ed orientamento all’imprenditorialità innovativa  aiuta a sviluppare le idee dei giovani accompagnandoli in un percorso che porti alla realizzazione delle stesse attraverso un approccio manageriale. Ciò avviene attraverso dei “Corsi di Potenziamento” che aiutano a sviluppare appunto competenze manageriali ed auto imprenditoriali. Obiettivo di questo progetto è creare una sinergia tra due mondi, scuola e impresa, spesso considerati distanti tra loro i quali possono determinare importanti opportunità per il singolo e l’intero territorio.

In cosa consiste?

Item Hub, il nuovo Incubatore di Item Oxygen
associato al Network Europeo EBN, costituirà un Pool di Esperti che s’incaricheranno del trasferimento del know-how mediante sessioni formative agli alunni selezionati ed ai docenti che li accompagneranno nel percorso di

progetto. Saranno simulati, in ambito scolastico i processi e modelli applicati in azienda, secondo la metodologia business incubationampiamente sperimentata con successo a livello europeo.

 

Sono previsti due livelli di formazione ed accompagnamento:

1) il primo di tipo orizzontale erogato a tutti i partecipanti del progetto: dedicato in generale alla cultura d’impresa, al management, alla finanziabilità e sostenibilità del Progetto d’impresa e potrà avere per oggetto le seguenti principali aree di approfondimento:

  • Creazione d’impresa
  • Supporto Legale ed Amministrativo
  • Organizzazione e Personale
  • Marketing e Strategia
  • Internazionalizzazione
  • Strumenti di finanza dedicati (Venture Capital, Business Angels, Microcredito, Fondi di garanzia)
  • Programmazione Regionale e Comunitaria
  • Innovazione e trasferimento tecnologico (incluso Industria 4.0 e Smart Specialization Strategy)
  • Sviluppo Nuovo Prodotto (incluso IPR & Prototyping)
  • Networking & Clustering

2) il secondo di tipo verticale e dedicato ai team che andranno a delinearsi per lo sviluppo di una business idea specifica: Al termine della prima fase tutti i partecipanti potranno realizzare a dei veri e propri Team Imprenditoriali che avranno il compito di sviluppare un business concept di loro interesse.

Finalità ed obiettivi

  • Attuare modalità di apprendimento flessibili ed equivalenti – sotto il profilo culturale ed educativo – agli esiti dei percorsi del secondo ciclo, collegando sistematicamente la formazione in aula con l’esperienza pratica;
  • Arricchire la formazione scolastica di competenze particolarmente apprezzate in ambito aziendale e professionale;
  • Supportare gli studenti coinvolti nell’attività verso un orientamento delle scelte professionali future capaci di valorizzare al meglio le vocazioni personali, gli interessi e gli stili di apprendimento individuali;
  • Realizzare un collegamento organico tra le istituzioni scolastiche e il mondo del lavoro, che consenta la loro una maggiore integrazione tra i processi formativi scolastici e il tessuto economico e imprenditoriale.

Vantaggi  del “Business Incubation”

  • Orientamento all’impresa ed al lavoro;
  • Potenziamento scolastico;
  • Team Building;
  • Scuola come “Vivaio” delle Start up innovative di domani;
  • Formazione dei Docenti sui temi del tutoraggio ed accompagnamento;
  • Spendibilità lavorativa delle esperienze fatte da parte dei ragazzi;
  • Avvicinamento tra Scuole e Imprese del territorio;
  • Formazione Imprenditoriale (Marketing, Organizzazione, Strategia, Finanzia, Internazionalizzazione, Business Planning);
  • Formazione Tecnologica (CAD, BIM, Prototyping).

I nostri progetti

PROGETTO “SCUOLA & IMPRESA”- MODULO “Marketing e Comunicazione”

Scopo del progetto è quello di rendere consapevoli gli studenti dell’importanza delle forme di comunicazione d’impresa e di come queste cambino a seconda del mercato in cui la stessa opera. Un piano di comunicazione aziendale impone lo studio di una strategia che lo renda il più efficace possibile. Di fatto, l’efficacia è data dal mix di differenti fattori tra i quali: Marketing, Relazioni Pubbliche, azioni di Comunicazione e pubblicità. Attraverso l’esperienza di alternanza gli studenti potranno: acquisire competenze necessarie per lo svolgimento di ricerche di mercato, finalizzate alla definizione di una business idea e alla stesura di un business plan; acquisire gli elementi essenziali della comunicazione d’impresa; migliorare e potenziare le capacità comunicative e linguistiche; definire il piano mezzi secondo il target di riferimento; valorizzare il vantaggio competitivo di ciascun impresa mediante apposite campagne di comunicazione; studiare le potenzialità dei canali social.