venerdì, maggio 24, 2019
Home Stazione dell’innovazione

Stazione dell’innovazione

Stazione dell’innovazione

Logo

 

La Stazione dell’innovazione, Istituto di Ricerca Item Oxygen accreditato dal MIUR, nasce all’interno di un antico e storico edificio dell’importante realtà dell’Alta Murgia, la stazione di Altamura. Una direttrice di idee creative da cui transiteranno nuovi progetti il cui capolinea sarà l’innovazione. Il percorso di innovazione che proponiamo è stato già intrapreso anni fa da Item Oxygen con l’H@H hospital at home, un progetto di ricerca ammesso al finanziamento “Aiuti agli Investimenti in Ricerca per le PMI” (PO 2007-2013 – Asse I) da cui è nato un dispositivo di Telemedicina per il monitoraggio domiciliare. Il progetto ha portato alla definizione di un prototipo, dal quale si è passati ad un processo di industrializzazione atto alla creazione di un sistema elettromedicale certificato e alla sua commercializzazione a livello nazionale e internazionale.

Il nostro compito è trasformare la vostra idea in un progetto vincente ponendo la creatività al centro del nostro lavoro e coniugandola col rigore tecnico/scientifico richiesto per l’industrializzazione delle idee. Cerchiamo nuove opportunità di mercato che diano valore aggiunto alla vostra azienda mitigando efficacemente i fattori critici del processo d’innovazione preparando il vostro
team ad affrontare nuove sfide.

I nostri progetti 

    • Progetto Pre.C.I.O.U.S. (Predictive Computer aIded scOring sUpport System): sistema per l’ottimizzazione delle procedure e dei percorsi assistenziali nella pratica clinica ospedaliera. Progetto di Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale nell’ambito del bando “Aiuti a Sostegno Cluster Tecnologici Regionali 2014” che si propone di implementare una piattaforma per identificare preventivamente l’AKI e il deterioramento dei segni vitali che precedono l’aggravamento clinico dei pazienti ricoverati in ospedale al fine di pianificare un nuovo percorso assistenziale per il trattamento delle emergenze.
    • Progetto B.A.I.T.A.H. Methodology and Instruments of Building Automation and Information Technology for pervasive models of treatment and Aids for domestic Healthcare. PON “Ricerca e Competitività 2007‐2013” – MIUR ‐ D.D. prot. n. 01/Ric. del 18.1.2010 ‐ PON01_00980.
      All’interno del progetto BAITAH si sta sviluppando il modulo Home Telepharmacy per la somministrazione dei farmaci ed il controllo della loro corretta assunzione.
    • Progetto MET–AAL: METhodology and instruments for pervasive model in Ambient
      Programma Operativo Regionale FESR 2007‐2013 Obiettivo Convergenza ASSE I ‐ Linea 1.2 – Azione 1.2.4 ‐ “Investiamo nel vostro futuro”
      All’interno del progetto MET‐AAL si sta sviluppando una piattaforma in grado di fornire supporto, assistenza e servizi a persone con carenze di autosufficienza. Il sistema comprende al suo interno sensori per la rilevazione automatica della caduta, del monitoraggio fisiologico attivo, sensori di movimento e per la domotica avanzata.
    • Progetto T-Fire System: sistema integrato di prevenzione e spegnimento incendi su mezzi pesanti.
      Progetto di Sviluppo Sperimentale finanziato nell’ambito del Fondo speciale rotativo per l’Innovazione Tecnologica (FIT), di cui all’art. 14 della Legge 17 febbraio 1982, n. 46.
    • Progetto H@H- Hospital at Home: Sistema di telemonitoraggio dei pazienti a domicilio mediante centralina di controllo in remoto accessibile tramite web. POR PUGLIA 2007-2013 – Asse I Linea 1.1 – Azione 1.1.2 Bando “Aiuti agli Investimenti in Ricerca per le PMI”. All’interno del Progetto di Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale, è stato realizzato un sistema di telemedicina in grado di favorire la deospedalizzazione di soggetti affetti da patologie croniche, assicurandone l’assistenza continua presso il proprio domicilio
  • H@H eRescue – time is tissue: Unità mobile di terapia intensiva modulare per la medicina delle catastrofi.