INNOAID
19 Luglio 2019

Bando “Startup – il Futuro è rurale”
Azione 1: Supporto alla creazione di imprese, innovazione e diversificazione delle attività e del reddito

1.1 – Interventi legati all’avviamento di start-up, microimprese e delle piccole e medie imprese per attività extra agricole innovative
1.2 – Interventi legati agli investimenti diretti all’aumento della competitività e dell’innovazione del comparto delle microimprese locali
Beneficiari:
– Persone fisiche che intendono avviare una nuova impresa nell’area del Gal Terre di Murgia;
– Microimprese e piccole imprese “non agricole” già esistenti che intendono avviare un nuovo ramo di impresa con un nuovo codice di classificazione ATECO (per l’oggetto della nuova attività economica consultare All. G al bando);
Dove realizzare gli interventi:
Esclusivamente nell’area del GAL Terre di Murgia s.c.ar.l., ossia nei territori dei Comuni di:
Altamura, Bitetto, Cassano delle Murge,Sannicandro di Bari, Santeramo in Colle e Toritto:
Oggetto dell’intervento: L’intervento 1.1 garantisce un sostegno all’avviamento e startup per attività extra – agricole. Per l’intervento 1.2 l’attivazione è volta agli investimenti e allo sviluppo delle piccole realtà imprenditoriali nell’Area Gal, con la finalità di una maggiore qualificazione delle produzioni e delle vendite di beni e servizi. L’operazione garantisce un sostegno agli investimenti nelle microimprese di attività non agricole e concorre al raggiungimento degli obiettivi strategici della SSL.L’intervento 1.1 è attivato congiuntamente all’intervento 1.2, in una logica di progetto integrato complesso “pacchetto start-up”. Pertanto, il codice ATECO riguardante l’attività per la quale si richiede il premio a valere sull’intervento 1.1 deve obbligatoriamente coincidere con quello dell’attività oggetto di richiesta di sostegno a valere sull’intervento 1.2. Solo per l’intervento 1.1 l’aiuto non è direttamente collegato alle operazioni o agli investimenti che il beneficiario deve realizzare, ma viene concesso in modo forfettario quale aiuto allo start-up ed è legato alla corretta attuazione del piano di sviluppo.
Più specificatamente l’aiuto sarà orientato alle iniziative nei seguenti settori, coerenti alla visione d’insieme dell’Area Gal, alla SSL 2014 – 2020 e in stretta in continuità e coerenza con il PSL 2007/2013, rafforzando e innovando il tessuto produttivo esistente):
1. – Investimenti per servizi turistici, culturali, ricreativi, di intrattenimento
2. – Investimenti in attività commerciali
3. – Investimenti in attività artigianali
4. – Investimenti in servizi educativi e didattici
5. – Investimenti in servizi innovativi inerenti le attività informatiche
Dotazione Finanziaria Intervento 1.1: € 600.000,00
Dotazione Finanziaria Intervento 1.2: € 1.420.000,00
Termini e Scadenze:
01/08/19 ore 00:00 – Termine di apertura di operatività del portale SIAN per il rilascio della Domanda di Sostegno.
30/10/19 ore 12:00 – Termine di chiusura di operatività del portale SIAN per il rilascio della Domanda di Sostegno.
11/11/19 ore 13:00 – Consegna della Domanda di Sostegno corredata di tutta la documentazione progettuale.

Buy now