NIDI – Nuove Iniziative D’Impresa

INNOAID
26 Marzo 2020
PIA – Medie Imprese
1 Aprile 2020
NIDI - Nuove Iniziative D'Impresa è lo strumento con cui la Regione Puglia offre un aiuto per l'avvio di una nuova impresa con un contributo a fondo perduto e un prestito rimborsabile. L'obiettivo di Nidi è quello di agevolare l'auto-impiego di persone con difficoltà di accesso al mondo del lavoro.

NIDI

A chi si rivolge?
NIDI si rivolge in particolare a:

• donne di età superiore a 18 anni;
• disoccupati che non abbiano avuto rapporti di lavoro subordinato negli ultimi 3 mesi;
• persone in procinto di perdere un posto di lavoro;
• lavoratori precari con partita IVA (meno di 30.000 € di fatturato e massimo 2 committenti).
Cosa finanzia?
L’avvio di attività imprenditoriali nei settori:

I servizi di consulenza in materia di innovazione sono:

• manifatturiero;
• costruzioni ed edilizia;
• riparazione di autoveicoli e motocicli;
• affittacamere e bed & breakfast;
• ristorazione con cucina, sia in sede fissa che mobile (sono escluse le attività di ristorazione senza cucina quali bar, pub, birrerie, pasticcerie, gelaterie, caffetterie, ecc.);
• servizi di informazione e comunicazione;
• attività professionali, scientifiche e tecniche;
• agenzie di viaggio;
• servizi di supporto alle imprese;
• istruzione;
• sanità e assistenza sociale non residenziale;
• attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento (sono escluse le attività delle lotterie, scommesse e case da gioco);
• attività di servizi per la persona;
• traslochi, magazzinaggio, attività di supporto ai trasporti, servizi postali e attività di corriere;
• commercio elettronico
Qual è l'entità dell'investimento?
Da € 20.000 a € 150.000.
Qual è il finanziamento ammissibile?
• Investimenti fino a € 50.000,00, l'agevolazione è pari al 100%, metà a fondo perduto e metà come prestito rimborsabile.

• Investimenti compresi tra € 50.000,00 ed € 100.000,00, l'agevolazione è pari al 90%, metà a fondo perduto e metà come prestito rimborsabile.
• Investimenti compresi tra € 100.000,00 ed € 150.000,00, l'agevolazione è pari all'80%, metà a fondo perduto e metà come prestito rimborsabile.
• È inoltre previsto un contributo sulle spese di gestione dei primi sei mesi pari ad € 10.000,00.
Quando scade?
Scadenza a sportello.
Qual è l'Ente gestore?
Puglia Sviluppo SpA.
Per una consulenza GRATUITA compila il form sottostante

MicroPiccolaMediaStart-UpIdea di Business da Sviluppare


NIDI - Nuove Iniziative D'Impresa è lo strumento con cui la Regione Puglia offre un aiuto per l'avvio di una nuova impresa con un contributo a fondo perduto e un prestito rimborsabile. L'obiettivo di Nidi è quello di agevolare l'auto-impiego di persone con difficoltà di accesso al mondo del lavoro.

NIDI

A chi si rivolge?
NIDI si rivolge in particolare a:

• donne di età superiore a 18 anni;
• disoccupati che non abbiano avuto rapporti di lavoro subordinato negli ultimi 3 mesi;
• persone in procinto di perdere un posto di lavoro;
• lavoratori precari con partita IVA (meno di 30.000 € di fatturato e massimo 2 committenti).
Cosa finanzia?
L’avvio di attività imprenditoriali nei settori:

I servizi di consulenza in materia di innovazione sono:

• manifatturiero;
• costruzioni ed edilizia;
• riparazione di autoveicoli e motocicli;
• affittacamere e bed & breakfast;
• ristorazione con cucina, sia in sede fissa che mobile (sono escluse le attività di ristorazione senza cucina quali bar, pub, birrerie, pasticcerie, gelaterie, caffetterie, ecc.);
• servizi di informazione e comunicazione;
• attività professionali, scientifiche e tecniche;
• agenzie di viaggio;
• servizi di supporto alle imprese;
• istruzione;
• sanità e assistenza sociale non residenziale;
• attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento (sono escluse le attività delle lotterie, scommesse e case da gioco);
• attività di servizi per la persona;
• traslochi, magazzinaggio, attività di supporto ai trasporti, servizi postali e attività di corriere;
• commercio elettronico
Qual è l'entità dell'investimento?
Da € 20.000 a € 150.000.
Qual è il finanziamento ammissibile?
• Investimenti fino a € 50.000,00, l'agevolazione è pari al 100%, metà a fondo perduto e metà come prestito rimborsabile.

• Investimenti compresi tra € 50.000,00 ed € 100.000,00, l'agevolazione è pari al 90%, metà a fondo perduto e metà come prestito rimborsabile.
• Investimenti compresi tra € 100.000,00 ed € 150.000,00, l'agevolazione è pari all'80%, metà a fondo perduto e metà come prestito rimborsabile.
• È inoltre previsto un contributo sulle spese di gestione dei primi sei mesi pari ad € 10.000,00.
Quando scade?
Scadenza a sportello.
Qual è l'Ente gestore?
Puglia Sviluppo SpA.
Per una consulenza GRATUITA compila il form sottostante

MicroPiccolaMediaStart-UpIdea di Business da Sviluppare


Buy now